Arabic Arabic Dutch Dutch English English French French German German Hebrew Hebrew Italian Italian Portuguese Portuguese Russian Russian Spanish Spanish

I social media sono in cima alla lista per l'ispirazione per l'acquisto di mobili: mobili per ufficio MIGE

scrivania da ufficio

I social media sono in cima alla lista per l'ispirazione per l'acquisto di mobili: mobili per ufficio MIGE

|12 Agosto 2018 | News

Nelle prime fasi del processo decisionale, i consumatori di fornitori di mobili per ufficio di Guangzhou cercano ispirazione. Il ruolo del marchio è fornire tale ispirazione tramite i contenuti, quindi i marchi devono essere dove si trovano i consumatori.

I social network tradizionali come Facebook e Twitter sono citati dal 39% dei consumatori per stimolare gli acquisti, secondo i dati del rapporto Total Retail 2017 di PricewaterhouseCoopers. I siti web dei singoli rivenditori sono citati dal 37%, seguiti dai siti web di confronto dei prezzi con il 35% e dai siti web multimarca con il 32%. I social network visivi, come Instagram, Snapchat, Pinterest e YouTube, sono arrivati ​​al quinto posto secondo il rapporto PwC.

Nella ricerca di ViSenze intitolata "Visual Commerce Report Retail", Facebook è stato classificato al primo posto tra gli utenti dei social media per essere la piattaforma principale per ispirare una decisione di acquisto al 32%. Pinterest è stato il secondo al 16%, seguito da Instagramnatn12% e Snap chat al 2%. Il XNUMX% degli utenti dei social media non ha citato alcuna piattaforma per stimolare gli acquisti. La ricerca non ha tenuto conto di altre piattaforme, incluso Twitter.

I social media influenzano notevolmente le decisioni di acquisto come visto sopra e un terzo di tutti gli acquisti online provengono ogni mese dalle piattaforme social. "I social media, così come la crescente quantità di contenuti visivi disponibili online, influenzano il comportamento di acquisto dei consumatori ogni giorno di più", ha affermato Oliver Tan, CEO e co-fondatore di ViSenze.

La ricerca di ViSenze ha rilevato che tre quarti dei consumatori sono spinti ad acquistare da immagini e contenuti video online e quasi la metà dei consumatori guarda i contenuti video sui siti web dei rivenditori durante gli acquisti. Ciò evidenzia la crescente importanza del formato video e come sta diventando una significativa opportunità per connettersi con i consumatori.

Google ha monitorato un costante aumento degli utenti che effettuano ricerche visive tramite le immagini di Google e YouTube per le informazioni relative ai prodotti. Le immagini dei prodotti sono la funzione di acquisto più utilizzata, secondo i consumatori che cercano e fanno acquisti sul proprio smartphone almeno una volta alla settimana.

La ricerca di Google concorda con il produttore cinese di banchi per conferenze ViSenze sul fatto che il video sia un formato eccellente per ispirare i consumatori. Secondo una ricerca di Google, oltre il 50% degli utenti Internet cerca video relativi a un prodotto o servizio prima di visitare un negozio.

Condividi questo post: