Arabic Arabic Dutch Dutch English English French French German German Hebrew Hebrew Italian Italian Portuguese Portuguese Russian Russian Spanish Spanish

Il 2017 incoraggerà l'industria del mobile? – Mobili per ufficio MIGE

Mobili per ufficio MIGE

Il 2017 incoraggerà l'industria del mobile? – Mobili per ufficio MIGE

|12 Agosto 2018 | News

Oscar Miskell, un partner di Miskelly Furniture, con sede a Jackson, Miss, ha avuto un'opinione simile, osservando che “la struttura fiscale e le tariffe proposte dalla nuova amministrazione saranno estremamente favorevoli alle imprese. È un ambiente di crescita per i mobili per ufficio in Cina molto pro-business". Miskelly è un altro rivenditore in controtendenza rispetto alla tendenza del 2016 registrando vendite solide, "non proprio a doppia cifra ma vicine", ha affermato. E per la maggior parte degli affari è stato "abbastanza equilibrato" tutto l'anno, ad eccezione di un paio di periodi di promozione da record durante le festività del Memorial Day e del Labor Day.

Il rivenditore del Mississippi sta approfittando del nuovo clima pro-business, progettando di annunciare all'inizio del prossimo anno il suo primo nuovo negozio di mercato che aprirà altrove nello stato nel 2018 durante il 40° anniversario di Miskelly. "Siamo davvero un produttore cinese di sedie per ufficio incoraggiato" sulle prospettive di business nel 2017, ha affermato. In una recente riunione del consiglio di amministrazione durante la quale l'azienda ha fissato piani a lungo termine, il rivenditore ha previsto una crescita delle vendite nello stesso negozio del 7% per il prossimo anno. Sarebbe simile al guadagno di Miskelly lo scorso anno, quando il rivenditore era ancora più prudente nelle sue previsioni. Per arrivarci, l'azienda dovrà continuare a "definire e raggiungere la nostra base di clienti in un modo nuovo e innovativo attraverso i social media", ha affermato Miskelty. Il vecchio modo di fare pubblicità che abbiamo usato per 35 anni è andato per sempre. "

Facebook, Instagram e Pinterest non sono uno sforzo costoso, produttore di divani per ufficio di Guangzhou, ma vedrai molti acquisti digitali, non molto stampati e TV e altri media molto mirati", ha aggiunto. "La sfida più grande che tutti noi dobbiamo affrontare è come raggiungere non solo la fascia demografica del Millennio, ma davvero (chiunque sia online)." Prospettive per il 2017 Jerry Epperson, analista di settore e amministratore delegato di Mann, Armistead & Epperson con sede a Richmond, Virginia, prevede un aumento del 4% nella vendita al dettaglio di mobili e biancheria da letto nel 2016 e un aumento del 4.5% nel 2017. La previsione per il 2016 è più ottimista rispetto al 2.7% previsto da Furniture Today; tuttavia, Epperson ha definito l'anno "deludente". "I fattori di cui avevamo bisogno per avere un buon anno - alloggio, reddito disponibile, fiducia dei consumatori - erano alti e incoraggianti, ma i consumatori evidentemente avevano altre cose in mente perché semplicemente non andavano nei negozi di mobili". Ha notato che anche alcuni dei rivenditori di e-commerce purosangue stavano esprimendo delusione per il fatto che le vendite non fossero più forti nella categoria dei mobili rispetto alle aspettative.

Condividi questo post: