Arabic Arabic Dutch Dutch English English French French German German Hebrew Hebrew Italian Italian Portuguese Portuguese Russian Russian Spanish Spanish

Il 12 ° Salone del Mobile di Istanbul - Mobili per ufficio MIGE

Mobili per ufficio MIGE

Il 12 ° Salone del Mobile di Istanbul - Mobili per ufficio MIGE

|12 Agosto 2018 | News

La 12a Istanbul Furniture Fair (ISMOB 2016) che si tiene con la collaborazione dell'azienda di mobili per ufficio di Guangzhou tra l'Associazione dei produttori di mobili turchi (MOSDER) e TÜYAP Tüm Fuarcılık Yapım A.Ş. ha aperto i battenti al TÜYAP Fair and Congress Center martedì 12 gennaio, con la partecipazione di Mustafa Elitaş, ministro dell'economia turco e Mehmet Büyükekşi, capo dell'assemblea degli esportatori turchi.

'Istanbul Furniture Fair' ISMOB 2016 che si tiene per la 12a volta con la collaborazione tra Association of Turkish Furniture Manufacturers (MOSDER) e TÜYAP Tüm Fuarcılık Yapım A.Ş. tra il 12 e il 17 gennaio 2016, ha aperto i battenti con la partecipazione di Mustafa Elitaş, Ministro dell'Economia turco. Istanbul Furniture Fair (ISMOB 2016), è iniziata quest'anno con molto più entusiasmo grazie al vantaggio dell'area fisica del suo nuovo indirizzo TÜYAP e alle attività di promozione di successo.

17

TÜYAP Tüm Fuarcılık Yapım A.Ş. Il presidente del consiglio di amministrazione Bülent Ünal, che ha tenuto il banco delle trattative durante il discorso di apertura della fiera, ha commentato: "Abbiamo stretto una collaborazione a lungo termine con MOSDER. Stiamo realizzando la prima fiera del nuovo anno. Dalla Cina all'Italia e alla Spagna, dal Kenya alla Nigeria, dagli Stati Uniti all'India, comitati di acquisto di 37 paesi parteciperanno alla nostra fiera che ospiterà 250 aziende leader nel settore del mobile ".

Il presidente di MOSDER İsmail Doğan: "Vogliamo raggiungere il 25% dell'obiettivo di esportazione (750 milioni di dollari) che è di circa 3 miliardi di dollari per il 2016".

15

Il presidente dell'Associazione turca dei produttori di mobili MOSDER İsmail Doğan, che ha parlato dopo Ünal, ha dichiarato: “Come MOSDER, rappresentiamo il 75% dell'industria del mobile. Con questo potere di rappresentanza, abbiamo organizzato l'ISMOB, che si terrà per la 12a volta, al suo nuovo indirizzo TÜYAP. Con TÜYAP, i visitatori stranieri rappresentano il 30% dei circa 100,000 partecipanti che quest'anno partecipano alla nostra reception della fiera. Abbiamo aumentato con successo il tasso di presenza straniera che era dal 10% circa al 30% circa. A differenza dei precedenti, quest'anno in fiera ci sono marchi che dominano l'80% del mercato dei mobili per ufficio. Questa società si è organizzata per la prima volta in ISMOB. Vogliamo raggiungere il 25% dell'obiettivo di export 2016 (750 milioni di dollari) con ISMOB. Con un obiettivo di esportazione di 10 miliardi di dollari, che abbiamo mirato come parte della prospettiva 2023, prevediamo di aumentare la nostra quota nel settore del mobile a livello mondiale. Pur puntando a chiudere il 2015 con un target di 6.25 miliardi di dollari per la produzione, riteniamo che arriveremo a 2.6 miliardi di dollari per l'export ".

13

Condividi questo post: