Arabic Arabic Dutch Dutch English English French French German German Hebrew Hebrew Italian Italian Portuguese Portuguese Russian Russian Spanish Spanish

L'industria del mobile è pronta per il decollo nel 2018? - Mobili per ufficio MIGE

Set di divani per mobili da ufficio

L'industria del mobile è pronta per il decollo nel 2018? - Mobili per ufficio MIGE

|12 Agosto 2018 | News

Tutti i principi fondamentali che fanno presagire una crescita delle vendite per l'industria dei mobili per ufficio in Cina sono presenti.

Attività abitativa positiva? Dai un'occhiata. La fiducia dei consumatori è forte? Dai un'occhiata. Disoccupazione bassa? Doppio controllo. Crescita demografica della formazione familiare? Dai un'occhiata.

Con tutto questo in mente, il 2018 dovrebbe essere un grande anno, giusto?

Non così in fretta. Tutte queste cose erano essenzialmente vere nel 2017, eppure, a seconda di chi chiedi, le parole di cui probabilmente sentirai parlare quest'anno sono "deludente", "lotta", "piatto". Secondo le stime di Furniture Today, che tendono ad essere un po 'prudenti, il settore finirà il 2017 con un rialzo di poco superiore al 3%. In un'economia difficile, sarebbe considerata una vittoria. Tranne che non c'è nulla che suggerisca che questa sia un'economia difficile; anzi, esattamente l'opposto. Eppure le vendite di beni di grandi dimensioni, non solo di mobili, continuano ad essere messe a dura prova.

Ci sono fattori che potrebbero avere un impatto positivo sull'attività di vendita, soprattutto in sezioni del paese colpite da vari disastri naturali, che servono a riportare i consumatori sul mercato. Tuttavia, per il resto del paese, rimangono ancora domande su cosa servirà per convincere i consumatori a separarsi dai loro dollari discrezionali.

E la risposta per il 2018 sarà probabilmente essenzialmente la stessa del 2017: duro lavoro, una sempre maggiore share of voice e un impegno incessante per fornire un prodotto unico dal punto di vista funzionale ed estetico. Accoppia questo con un'esperienza in negozio degna di spegnere il computer, salire in macchina e guidare fino al negozio, e stai iniziando a capire tutto ciò che serve per avere successo nell'ambiente di vendita al dettaglio più competitivo di oggi.

E questo non include nemmeno la parte digitale dell'esperienza, che sarebbe meglio allinearsi perfettamente con quella del negozio.

Se tutto questo sembra impossibile, fatti coraggio - non lo è. In effetti, ci sono rivenditori che forniscono la maggior parte e, in molti casi, tutto questo. E indovina cosa? Stanno superando il settore.

Prendiamo RH, il cui modello di adesione e le gallerie di design che offrono cibo e bevande in vendita hanno spinto il rivenditore a guadagnare il 7% nello stesso negozio nell'ultimo trimestre segnalato.

Dopo un 2016 impegnativo che ha messo a punto i pezzi per rivoluzionare il proprio modello, RH è rimbalzata fortemente e sembra ben posizionata per offrire una crescita superiore alla media nel 2018. E non è sola. Ci sono molti rivenditori, anche se di basso profilo, che stanno trovando la propria strada verso il successo.

La differenza è che non si affidano più ai driver di business tradizionali o anche ai metodi tradizionali per far crescere la propria attività. Stanno uscendo dalle loro zone di comfort, provano cose nuove, testano, falliscono e riprovano.

Non c'è dubbio che il 2018 abbia tutti gli elementi per essere un grande anno per l'industria dei mobili del produttore di scrivanie per ufficio di Guangzhou. E lo sarà, per coloro che lo fanno.

Condividi questo post: