Arabic Arabic Dutch Dutch English English French French German German Hebrew Hebrew Italian Italian Portuguese Portuguese Russian Russian Spanish Spanish

Maggiore affluenza, focus sulle case del futuro highlight IMM Cologne - Mobili per ufficio MIGE

tavolo delle conferenze

Maggiore affluenza, focus sulle case del futuro highlight IMM Cologne - Mobili per ufficio MIGE

|12 Agosto 2018 | News

Una tempesta invernale verso la fine della fiera non ha impedito alla fiera internazionale del mobile di Colonia del 15-21 gennaio, o IMM Co1ogne del fornitore di mobili per ufficio di guangzhou, di registrare un aumento di presenze a circa 125,000 visitatori da 38 paesi.

Oltre a 1,272 espositori, oltre il 70% dall'estero, la fiera ha attirato una grande partecipazione di acquisti internazionali, aumentando dal 46% oltre il 50% dall'estero. Oltre a una delegazione di 80 negozi orientati al design degli Stati Uniti e del Canada, erano presenti i rappresentanti dei principali rivenditori online come Amazon, Wayfair e Otto Group, il principale operatore di e-commerce tedesco.

L'evento ha visto l'installazione annuale di Das Haus - quest'anno incentrata sull'illuminazione - e una terza presentazione consecutiva e molto più ampia di Smart Home.

La Smart Home comprendeva applicazioni relative all'energia, allo stile di vita della sicurezza, alla comodità e all'intrattenimento. La presentazione ha ricreato una casa walk-through nello show floor con innovazioni tecnologiche per soggiorno, bagno, cucina, camera da letto e home office.

Esplorare le opzioni

IMM Cologne ha registrato quest'anno un aumento del 12% delle presenze da parte degli acquirenti nordamericani, tra cui Dan Fliclkinger, presidente del rivenditore di arredi contemporanei nell'area di Seattle Kasala.

Attualmente, Kasala riceve gran parte del suo prodotto dalla Cina e dall'Italia, ed è venuto a Colonia quest'anno per la prima volta dal 2005 per esplorare altre possibili fonti.

"Stiamo cercando di esplorare le nostre opzioni con paesi diversi dalla Cina e dall'Italia, e questo è un buon spettacolo per farlo", ha detto Flickinger. “Principalmente, stiamo cercando altri paesi di origine. Qui per noi è l'Europa orientale, il Vietnam e la Malesia ".

Di particolare interesse qui per Kasala sono le sedute e i mobili per la camera da letto: "Ho visto alcuni posti a sedere che sembravano belli fuori dalla Polonia". Egli ha detto. "Sto cercando fornitori con cui possiamo realizzare più prodotti su un container."

Mentre le quattro posizioni di Kasala gli danno la possibilità di fare contenitori pieni per alcune merci, gli piace la capacità di mescolare i pezzi.

Testare le acque

Il tempo era che IMM Cologne ha attirato un certo numero di espositori dagli Stati Uniti e dal Canada, ma durante la Grande Recessione è diminuito e non si è davvero ripreso. Quest'anno, tuttavia, tre membri del consorzio di prodotti in legno dell'Ontario Blue Water Alliance hanno mostrato negli spazi adiacenti all'IMM Colonia: Durham Furniture, Provincial Plank di Horizons Coatings e West Bros. Furniture.

“La nostra qualità e il nostro design si adattano bene al mercato europeo e qui sono stati accolti molto bene. Abbiamo i cassetti con chiusura ammortizzata e le cerniere per carichi pesanti che i consumatori si aspettano qui e stiamo imparando molto da questo mercato ", ha affermato Samantha Mund, direttore delle vendite e del marketing di West Bros.

"Stanno cercando una scala più piccola e le nostre collezioni come Serra e Hayden sono nella loro gamma".

Era una storia simile alla Durham Furniture.

"Quando aprono i nostri cassetti, sono affascinati dai giunti a coda di rondine e dal fatto che è tutto in legno massello", ha affermato il presidente e CEO Luke Simpson. "Abbiamo ricevuto ottimi feedback da parte di acquirenti, designer e studenti. Fa parte dell'esercizio qui. È diverso."

Entrambe le società hanno convenuto che la costruzione di affari in Europa richiederà tempo e impegno per mantenere una presenza in fiera.

"Sarà un mercato difficile per ottenere quel primo piede nella porta", ha detto Simpson. “Abbiamo alcuni incontri con gli acquirenti questa settimana che abbiamo organizzato tramite la nostra agenzia. Stanno lavorando per rappresentarci in tutta Europa ".

West Bros. sta valutando la possibilità di portare alcuni degli studenti di design che ha incontrato qui in Canada, magari in un programma di apprendista. Le prospettive di affari solo durante i primi due giorni dello spettacolo sono luminose.

"Abbiamo ottenuto alcuni buoni 1ead in particolare in Germania, e pensiamo che firmeranno alcuni affari", ha detto Mund. "Stiamo programmando di tornare."

Simpson di Durham prevede un processo pluriennale per affermarsi pienamente in Europa.

"Siamo dell'opinione che se il livello di interesse che abbiamo visto continua, è quasi necessario che torniamo", ha detto, sottolineando che, come in Nord America, ci sono molti calci di gomma con un nuovo espositore.

“Faremo molte più ricognizioni durante l'anno. Produttore cinese di mobili per la formazione Non sappiamo ancora quali negozi sono i negozi giusti per noi, come lo contrassegnano. Riteniamo che la nostra strategia nordamericana, messa a punto, funzionerà qui ".

Condividi questo post: